Archivi categoria: news

ANELLO: SEZZA-M. CUAR-M. DURON-SEZZA

L’escursione di Domenica 19 maggio 2019 per causa schianti del Ciclone Vaia, da forcella Corce fino ai prati sotto il Covolat viene modificato; pioggia permettendo faremo un anello sempre partendo da Sezza toccando le cime del M. Cuar e del M. Duron scendendo fino a Cazzaso Nuova chiudendo l’anello a Sezza.

Alcune foto

Cima M. Cuar

Caratteristico albero solitari

Monte Cuar

Panorama

Monte Duron

 

 

 

Per i dettagli delle modifiche leggete la locandina:
Esc. ad anello Sezza-Navantes-M.Cuar-M.duron-Cazzaso Nuova-Sezza

 

ESCURSIOE RIFUGIO MONTE SERNIO E CRETA DI MEZZODI

Inaugurazione stagione escursionistica – 28 aprile

RIMANDATA AL 12 MAGGIO CAUSA MALTEMPO

Rif. monte Sernio

E’ scattato il conto alla rovescia in vista della tradizionale escursione sezionale al Rifugio Monte Sernio. Quest’anno, l’appuntamento che inaugura ufficialmente la stagione escursionistica del Cai di Tolmezzo è fissato per domenica 28 aprile.
Quest’anno la novità è che l’uscita fa parte del programma Family Cai 2019, con cui l’alpinismo giovanile apre le porte ai bambini e alle loro famiglie.
Il ritrovo è previsto presso la nostra sede in via Val di Gorto a Tolmezzo alle ore 8.00 o in alternativa alle 8.45 a Lovea, al parcheggio situato in Località Chiampees. Ci si sposterà con mezzi propri.
Due i percorsi per raggiungere la meta in località Palasecca:
percorso A (Rifugio Monte Sernio), salita ore1.45, discesa 1,15 ore o in alternativa Percorso B (Creta di Mezzodì) salita, ore2,40- discesa ore1,50.
All’arrivo in rifugio pastasciutta per tutti, ma sono gradite bevande e dolci al seguito….
L’escursione sarà soprattutto un’occasione per condividere un momento conviviale e di festa tra soci “vecchi e nuovi”.
Siete tutti invitati a partecipare. Per motivi organizzativi si richiede conferma alla segreteria (0433 466446 o via mail a info@caitolmezzo.it) o a Federico (3398028033)entro venerdì 26 aprile.

Per dettagli completi leggere la locandina: Esc. Rifugio Monte Sernio e Creta di Mezzodì

ESCURSIONE AL MONTE SANTO DI LUSSARI

Il 14 aprile 2019 Domenica delle Palme, il gruppo escursionistico del CAI Tolmezzo organizza una escursione al Monte Santo di Lussari per il sentiero del pellegrino.

Borgo Monte Lussari

Per i dettagli leggete e stampate la locandina: Escursione Monte Lussari

 

Foto di gruppo:

 

 

 

 

 

 

La traccia GPX della discesa del M. Lussari:

Escursione Monte Santo di Lussari, domenica delle Palme.

Siamo partiti da Tolmezzo puntuali come da programma,  un caffè veloce al’Hotel Carnia e via per il Monte Lussari, parcheggiato le auto  presso la borgata di Lussari ci siamo incamminati per il sentiero del Pellegrino accompagnati da una leggera pioggerellina  che più in alto si é trasformata in neve.
Piacevole questo paesaggio … Un senso di pace e di felicità, Franco, Mariangela e Luciana ci attendevano all’arrivo; un buon te caldo per scaldarci e poi ci siamo diretti tutti insieme alla Santa Messa.
Finita la Santa Messa abbiamo deciso di mangiare qualcosa al caldo presso una trattoria del posto,  fra risate e racconti …
Alla fine non poteva mancare un dolcetto di Mirella  e così con una bella bicchierata ci siamo congedati tutti contenti e felici.
Grazie Davide e Lino

Galleria Fotografica:

ESCURSIONE MONTE NANOS – SLO

Avviso: Ci sono ancora posti disponibili, potete iscrivervi anche la prossima settimana.

Domenica 7 aprile il CAI di Tolmezzo gruppo escursionistico inizia la sua attività del 2019 con una bella escursione in Slovenia, con l’attraversata del Monte Nanos, il mezzo di trasporto sarà il pullman, iscrivetevi al più presto in modo da raggiungere almeno il numero indispensabile.

Panorama Monte Nanos


Per conoscere i dettagli della escursione leggere la locandina:

Alcune foto:

Cima M. Tura

 


Rif. Nanos
Chiesa di S. Gerolamo
Panorama

Panorama

 

 


Panorama dalla cima


Panorama dalla cima

 

 

Resoconto di domenica 07 aprile 2019 Escursione Monte Nanos

Grande successo alla prima uscita stagionale, abbiamo quasi riempito il pullman con 43 presenze, il meteo ci ha assistito e pure la visibilità era buona.

Tutti soddisfatti di questa conoscenza di nuovi altipiani, e di aver visto la finestra dove la Bora entra a Trieste; quelli del percorso B arrivando da Est hanno potuto notare come il bosco di faggio sembrava pettinato dalla Bora, e i primi del versante sono piccoli perché non riescono a crescere, non per niente viene chiamato anche l’altipiano della bora.

Terminato l’anello a Razdrto in perfetto orario, siamo partiti subito per minacce di temporali, che puntualmente sono arrivati; al confine l’autista ha trovato un parcheggio dove abbiamo consumato un ricco spuntino con la soddisfazione di tutti.

Un ringraziamento va a Mirella e Mariangela per le prelibatezze portate e pure agli accompagnatori Lino e Davide. 

Segue foto di gruppo e galleria fotografica:

Foto di gruppo in cima al M. Tura

Foto di gruppo sul Ciglione del Nanos

Gruppo B

Galleria gruppo A:

Galleria gruppo B:

ESCURSIONE CON CASTAGNATA AL RIF. CIMENTI FLOREANINI 2017

Annullata la castagnata sezionale Damarie 2017

AVVISO:

La tradizionale escursione sezionale al Rifugio Cimenti Floreanini prevista per domenica 5 novembre è annullata a causa delle condizioni meteorologiche avverse previste.

L’eventuale recupero in altra data sarà al momento opportuno tempestivamente segnalato.

 

Castagnata sezionale Damarie 2017

La tradizionale escursione sezionale al Rifugio Cimenti Floreanini prevista inizialmente per domenica 29 ottobre è stata posticipata a domenica 5 novembre, al fine di permettere lo svolgimento del congresso di alpinismo giovanile.

 

ESCURSIONE AL MONTE PISIMONI

Domenica 8 ottobre 2017 il gruppo escursionistico consiglia di partecipare alla salita un pò faticosa del Monte Pisimoni 1880 m però con un panorama molto ragguardevole a 360 gradi.

Per la descrizione dettagliata leggere la locandina o il libretto ASCA pagina 66.

PDF    Monte Pisimoni

Foto di Gruppo

 

Galleria Fotogrfica:

ESCURSIONE CASERA MIMOIAS – RIFUGIO DE GASPERI

Comunicazione dal Post di Facebook  CAI Sezione di Tolmezzo

 ???AVVISO???

“Si comunica che l’escursione del 24 settembre 2017 è annullata a causa della chiusura della strada della Val Pesarina e del Rifugio De Gasperi.
La stessa verrà riproposta l’anno prossimo con le medesime modalità.”

Il direttivo CAI Tolmezzo
(foto tratta dalla pagina FB del Rifugio F.lli De Gasperi)

L'immagine può contenere: cielo, casa, pianta e spazio all'aperto

ESCURSIONE MONTE PICCOLO – VALCALDA 1908 m

Domenica 3 settembre il gruppo escursionistico CAI Tolmezzo tramite i suoi coordinatori, invita a partecipare all’escursione sul Monte Valcalda, con eccitanti panorami dalla carnia al pordenonese fin sulla pianura e al mare.

Croce di Cima

Panoramica dal M. Valcalda

Come sempre per essere aggiornati non indugiate a leggere la locandina:

Monte Piccolo Valcalda 

Bella escursione; in malga Teglara eravamo una ventina, alle macchine in Val di Preone siamo arrivati alla spicciolata tutti contenti, commentando i fatti salienti della giornata, e come al solito Valentino ci ha deliziati con la sua torta.

Foto di gruppo

Galleria Fotografica:

 

ESCURSIONE AL MONTE BRENTONI 2548m

Domenica 6 agosto la sez. CAI di Tolmezzo propone una escursione sulle Alpi Carniche; il Monte Brentoni 2548m.

Panoramica dalla Cima Monte Brentoni

Per conoscere cambiamenti, novità e dettagli leggere e scaricare la locandina.
 Monte Brentoni 

Domenica 6 Agosto 2017 – Relazione Escursione Monte Brentoni

Come da previsioni il tempo è stato molto incerto per tutta la durata dell’escursione ma comunque ci ha permesso di portarla a termine nei tempi previsti. E’ stata molto sentita la mancanza del coordinatore Federico.

Al punto di partenza, ci siamo ritrovati in ben 21 e, vista la meta ed il tempo, un numero di tutto rispetto. Dopo circa due ore siamo giunti alla forcella e, dato uno sguardo al cielo, abbiamo deciso di proseguire aiutati dalla nuova ferrata che termina a pochi metri dalla cima. Tutti siamo arrivati in vetta con grande soddisfazione.

Foto di gruppo di vetta

Dato uno sguardo al panorama che si apriva nei pochi sprazzi di sereno e fatte le foto di gruppo, abbiamo deciso di ridiscendere per la via di salita, sicuramente più sicura in caso di cambiamento del tempo in peggio e, lentamente e con le dovute cautele, raggiunti i prati di stelle alpine, ci siamo fermati per il pranzo. Qui, il gruppo che si era un po’ allungato nella discesa, si è lentamente ricomposto. In poco più di un’ora siamo giunti tutti al punto di partenza rispettando i tempi di programma e felici di non aver avuto imprevisti di percorso né esserci bagnati per la pioggia.

A chiusura della bella ed appagante escursione non poteva mancare una bella fetta di torta preparata dall’amico Valentino e bagnata con un buon bicchiere di vino.

Varie foto in sequenza