Archivio mensile:Giugno 2019

ANELLO DEL VUALT – MONTE CHIAVALS

L’escursione, Anello del Vualt-Monte Chiavals di domenica 9 giugno 2019 viene modificata  per presenza di neve abbondante sul sentiero CAI 425 che conduce alla forcella Forchiadice.
I coordinatori vi invitano a leggere la relazione che anno fatto dopo la perlustrazione del percorso: Avanscoperta M. Chiavals

Di seguito alcune foto e la locandina :

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La locandina con orari e ritrovi: Anello del Vualt-Monte Chiavals 1

 Relazione Escursione Bianchi-Chiavals-Vualt

Come da previsioni il tempo è stato stupendo per tutta la durata dell’escursione che, seppur ridimensionata per la presenza di neve nei colatoi, è stata veramente appagante sotto ogni profilo. E’ stata notata la mancanza del coordinatore Federico seppur validamente sostituito da Gianluca e Walter.

Al punto di partenza, ci siamo ritrovati in ben 25 e, vista la meta, un numero di tutto rispetto. Dopo poco più di due ore siamo giunti alla prima forcella dove abbiamo potuto vedere il nuovo Bivacco Bianchi. Rifocillati, abbiamo deciso di proseguire dapprima alla forcella Chiavals e quindi alla cima al monte Chiavals. Alla fine, anche se con un po’ di fatica, quasi tutti i partecipanti sono arrivati in vetta con grande soddisfazione.

Foto di gruppo di vetta…..(foto di Lino)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dato uno sguardo al panorama che si apriva in tutte le direzioni e fatte le foto di gruppo, siamo ridiscesi per la via di salita, sicuramente più sicura in questo momento a causa della  presenza di neve nel versante opposto e, lentamente e con le dovute cautele, raggiunto il Bivacco Bianchi, ci siamo fermati per il pranzo. Qui, il gruppo che si era un po’ allungato nella discesa, si è ricomposto. Ripresa la discesa, in poco più di un’ora e con un percorso ad anello, siamo passati dal Rifugio Vualt e quindi al punto di partenza rispettando i tempi stabiliti e felici per non aver avuto imprevisti. Con piacevole sorpresa, anche Federico ci ha raggiunto al parcheggio per un evviva insieme!

A chiusura della bella ed appagante escursione non poteva mancare la crostata bagnata con un buon bicchiere di vino dolce e prosecco.

                                                                                    Il coordinatore     Vittorino Rossitti

Varie foto in sequenza………